Trasferimento file WiFi

In questo articolo spiegheremo come trasferire i file utilizzando le app di trasferimento file WiFi. Mostreremo anche come utilizzare alternative come l'app Windows 10 Your Phone, Windows 10 Nearby Sharing, Apple AirDrop e Filemail. 

Trasferimento gratuito fino a 5 GB

Non è richiesta la registrazione

Che cos'è il trasferimento di file WiFi?

Il trasferimento di file WiFi è una soluzione che consente di condividere file da e verso dispositivi collegati alla stessa rete WiFi. Ciò significa che i dispositivi devono essere abbastanza vicini tra loro e al router. 

Si tratta di una differenza rispetto a WiFi Direct, che non necessita di un router. 

La parte migliore del trasferimento di file via WiFi è che non è lento come il Bluetooth. 

Poiché tutti i dispositivi Windows, Apple e Android possono collegarsi a un router WiFi, è possibile trasferire file in modalità wireless tra i vari sistemi operativi.

Tuttavia, per eseguire questo metodo è necessario l'aiuto di un software sul dispositivo mobile e il processo può essere complicato.

Come funziona il trasferimento di file WiFi?

Applicazioni come ShareIt, Zapya e altre funzionano in modo simile, quindi diamo un'occhiata a ciò che è coinvolto.

trasferimento file wireless

La premessa di base nel trasferimento di file WiFi tra dispositivi mobili

1. Installare un'applicazione di trasferimento file WiFi su entrambi i dispositivi mobili.

2. Sul dispositivo di invio, fare clic su Invia e selezionare i file che si desidera condividere, quindi fare nuovamente clic su Invia. 

3. Seguite le istruzioni, che in genere sono del tipo: disattiva hotspot mobile, attiva Bluetooth.

4. Sul dispositivo ricevente, fare clic su Ricevi, attivare il Bluetooth. Verrà visualizzato un codice QR.

5. Sul dispositivo di invio, scansionare il codice QR visualizzato sul dispositivo di ricezione.

6. È ora possibile inviare il file desiderato.

Trasferimento di file WiFi tra dispositivi mobili e computer

1. Installare un'applicazione di trasferimento file WiFi sul dispositivo mobile.

2. Sul dispositivo di invio, fare clic su Invia e selezionare i file che si desidera condividere, quindi fare nuovamente clic su Invia.

3. Vi verrà fornito un URL, che dovrete raggiungere con il browser del vostro computer.

4. Sul browser verrà visualizzato un codice QR, che dovrà essere scansionato con il dispositivo mobile.

5. Sul vostro computer vedrete il file che avete condiviso, scaricatelo.

Quando è meglio usare il trasferimento di file WiFi?

condivisione locale wifi

Se si desidera trasferire file in locale tra piattaforme diverse, questo metodo ha la sua utilità. Serve a condividere i file tra due o più dispositivi multipiattaforma.

Non è necessario avere con sé un cavo USB o Lightning to USB, poiché è possibile utilizzare una connessione wireless. In alcuni casi, è necessario installare un'applicazione sia sul dispositivo di invio che su quello di ricezione. È necessario smanettare un po' per far sì che i dispositivi riceventi vadano a URL specifici, scansionino codici e così via.

Sostituti del trasferimento di file WiFi

Esistono alternative alle applicazioni per il trasferimento di file via WiFi, quando l'obiettivo è quello di condividere i file a livello locale. Se non si ha a portata di mano un cavo USB appropriato o si desidera condividere i file utilizzando una rete wireless, è possibile utilizzare:

1. Applicazione Windows 10 Your Phone.

2. Condivisione nelle vicinanze di Windows 10.

3. AirDrop.

1. App Windows 10 Your Phone

windows 10 condivisione nelle vicinanze

È possibile utilizzare l'app Your Phone per trasferire file da e verso un PC Windows 10 ad Android e iPhone. La connessione tra PC e telefono avviene tramite WiFi.

Come alzarsi e correre

1. Aprire l'applicazione del telefono.

2. Verrà chiesto "Che tipo di telefono hai?". Selezionare Android o iPhone. Per questo esempio, sceglieremo Android. Fare clic su Continua.

3. Vi verrà detto di andare su www.aka.ms/yourpc sul vostro telefono Android e di installare l'applicazione Your Phone Companion. In alternativa, è possibile accedere direttamente a Google Play Store e cercare Your Phone Companion - Link to Windows.

4. Una volta installato sul telefono, si fa clic su Collega il telefono e il PC.

5. Sul PC, selezionare "Sì, ho terminato l'installazione di Your Phone Companion", quindi fare clic su Apri codice QR.

6. Scansionare il codice QR con il telefono. Controllare e accettare le varie richieste di autorizzazione.

Quali tipi di file si possono condividere?

A seconda del telefono, sarà possibile condividere solo le immagini della Galleria o quelle della Galleria e dei File personali.

Come trasferire file dal telefono Android al PC utilizzando l'app del telefono

1. Nell'applicazione Telefono sul PC, fare clic su Applicazioni, quindi su Schermo telefono.

2. Andare ai file che si desidera copiare sul telefono Android.

3. Trascinare e rilasciare i file desiderati sull'applicazione Schermo del telefono sul telefono.

Come trasferire i file da PC ad Android usando l'app del telefono 

1. Sul PC aprire lo schermo del telefono.

2. Passare alla Galleria o a I miei file.

3. Trascinare e rilasciare i file desiderati dallo schermo del telefono al PC.

Pro

1. La condivisione in locale tra alcuni dispositivi Android e Windows 10 è facile.

2. Può caricare o scaricare più file contemporaneamente.

Contro

1. Il PC deve essere dotato di Windows 10 May 2019 Update.

2. Scheda grafica che supporti Direct X 11.

3. Il dispositivo Android deve essere dotato di Android 9.0 o superiore.

4. Su alcuni dispositivi è necessario installare l'applicazione Your Phone Companion - Link to Windows.

5. Non è possibile condividere file su lunghe distanze a causa della necessità di essere connessi alla stessa rete WiFi.

6. I file non possono essere più grandi di 512 MB.

7. L'iPhone non è supportato correttamente.

8. A seconda del dispositivo, è possibile che si possano condividere solo immagini.

2. Condivisione nelle vicinanze di Windows 10 

l'app del telefono per il trasferimento di file via wifi

La condivisione in prossimità può aiutare a condividere i file tra i PC utilizzando il Wi-Fi o il Bluetooth.

Per condividere i file utilizzando la condivisione in prossimità di Windows 10

1. Assicurarsi che le funzioni WiFi e Bluetooth siano attivate su entrambi i dispositivi. Inoltre, per iniziare a condividere i file con un altro computer, scollegarsi da qualsiasi rete, compresa quella Internet.

2. Accedere a Start > Impostazioni > Sistema.

3. In basso, sul lato sinistro della finestra, si trova la voce "Esperienze condivise".

4. Andate in basso a destra sul desktop di Windows e aprite il centro d'azione (contrassegnato dall'icona di una nuvola di messaggi). 

5. Fare clic su Condivisione nelle vicinanze e attivarla. Ripetere la stessa procedura sull'altro PC Windows.

6. Nell'esploratore di file, individuare e selezionare il file o i file che si desidera condividere. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla selezione e fare clic su Condividi.

7. Per i collegamenti Web, accedere al sito Web che si desidera condividere utilizzando Microsoft Edge. Fare clic su Impostazioni e altro, quindi su Condividi.

8. Scegliere il nome del computer con cui si desidera condividere i dati.

9. Sull'altro dispositivo Windows, fate clic su Salva nella notifica visualizzata sullo schermo e il trasferimento è terminato. 

Pro e contro dell'utilizzo della condivisione in prossimità di Windows 10

Pro

1. Condivisione rapida e semplice dei dati tra PC.

2. Metodo sicuro di trasferimento dei file. Nelle impostazioni, è possibile scegliere i dispositivi a cui essere visibili. 

3. Per questo trasferimento non è necessaria una connessione a Internet o un router WiFi. 

Contro

1. Il PC deve essere dotato di Windows 10 May 2019 Update.

2. Scheda grafica che supporti Direct X 11.

3. Le funzioni di condivisione nelle vicinanze consentono di condividere i file solo tra computer Windows. 

4. Il metodo non copre lunghe distanze a causa della bassa portata della connessione WiFi. 

3. Apple AirDrop

apple airdrop

Se siete utenti di iPhone, avrete sicuramente sentito parlare di AirDrop. 

Airdrop è una funzione esclusiva di Apple che consente di condividere file tra iPhone, Mac e iPad.

Grazie alla flessibilità di Airdrop, potete trasferire facilmente tutti i vostri dati su qualsiasi dispositivo Apple di vostra scelta. E l'app non funziona solo per foto e video. È possibile condividere testi, luoghi, link a siti web e molto altro ancora.

Come condividere i file con AirDrop su iPhone

1. Accedere al Centro di controllo del telefono e attivare sia il Bluetooth che il WiFi. Inoltre, toccare l'icona AirDrop per attivarla.

2. Scegliere i file che si desidera inviare e premere il pulsante di condivisione in basso a sinistra dello schermo. 

3. Tutti i dispositivi Apple attivi intorno a voi verranno visualizzati sul vostro telefono. Toccare quello con cui si desidera condividere i dati. 

4. Accettare il file sull'altro dispositivo e il trasferimento sarà completato.

Come trasferire i file con AirDrop su Mac

1. Selezionando il file desiderato, fare clic sull'opzione Condividi nella finestra dell'applicazione.

2. A questo punto, scegliete il destinatario del file tra tutte le opzioni che appaiono sullo schermo.

3. Fare clic su Accetta sull'altro dispositivo quando viene visualizzata la notifica del trasferimento dei file. 

Pro e contro della condivisione di file con AirDrop

Pro

1. Un'applicazione gratuita dedicata al trasferimento di file semplifica l'invio e la ricezione di file tra vari dispositivi.

2. Con AirDrop è possibile inviare o ricevere facilmente qualsiasi file, indipendentemente dalle dimensioni. Questo rende particolarmente comodo il trasferimento di file foto e video di grandi dimensioni tra dispositivi.

3. Non è necessario collegare alcun cavo. Finché tutti i dispositivi sono vicini, è possibile trasferire qualsiasi file.

4. L'applicazione per la condivisione di file, marchio di fabbrica di Apple, non solo è gratuita, ma è anche al sicuro dagli hacker. Viene costantemente aggiornata per mantenere al sicuro voi e i vostri dati.

Contro

1. Poiché l'applicazione utilizza la tecnologia Bluetooth e WiFi, è possibile condividere i file a distanze superiori ai 9 metri.

2. AirDrop non è compatibile con i dispositivi non Apple. Inoltre, gli iPhone non dispongono della normale funzione Android di condivisione dei file via Bluetooth. Ciò significa che non è possibile trasferire nulla al PC Windows utilizzando questa applicazione.

3. Se si possiede un dispositivo vecchio, precedente al 2010, non è possibile utilizzare la funzione wireless AirDrop.

Filemail: L'alternativa al trasferimento di file WiFi

alternativa al trasferimento wifi di filemail

Il WiFi e persino il Bluetooth funzionano perfettamente quando i due dispositivi sono vicini e le dimensioni dei file sono ridotte.

Ma come si fa a trasferire i file a un dispositivo più lontano? O inviare file in modalità wireless ad amici e familiari che non condividono la stessa rete wireless?

In ambito professionale, vi capiterà spesso di dover inviare file a persone e organizzazioni distribuite in tutto il mondo.

È qui che entra in gioco Filemail. Niente configurazioni complicate, niente scansione di codici QR, niente salti mortali. Inviare un file è facile come inviare un'e-mail.

Come inviare file con Filemail

Vai a Filemail.com e seguire questi semplici passaggi:

1. Nella pagina iniziale, digitate l'indirizzo e-mail del destinatario nel campo A.

2. Scrivete il vostro indirizzo e-mail nel campo Da. Quindi digitate l'oggetto dell'e-mail. Se volete, aggiungete anche un messaggio.

3. Fare clic su Aggiungi file per scegliere i singoli file da trasferire. Oppure fare clic su Aggiungi cartella per inviare un'intera cartella di dati.

4. Fare clic su Invia. I file verranno caricati sul cloud di Filemail.

5. Il destinatario riceverà un'e-mail con un link per scaricare i file condivisi. Oppure potete ottenere un link sicuro e condividerlo come volete.

Vantaggi dell'uso di Filemail per condividere foto di alta qualità

Pro

1. Invio gratuito fino a 5 GB

Con Filemail è possibile inviare e ricevere dati senza pagare un centesimo.

2. Interfaccia facile da usare

L'applicazione ha un'interfaccia facile da usare e da capire. 

3. Il destinatario non ha bisogno di Filemail

La persona che riceve il messaggio non deve installare alcuna applicazione.

4. Su tutte le piattaforme

Abbiamo applicazioni per Android, iOS, Windows e Mac e un'applicazione basata su browser. Ciò significa che potete utilizzare lo stesso software per trasferire tutti i vostri file su qualsiasi dispositivo, vicino o lontano.

Contro

1. Ha bisogno di Internet

L'unico vero svantaggio di questo metodo è che per utilizzarlo è necessaria una connessione Internet stabile. Sia il mittente che il destinatario devono disporre di una forte connessione di rete per caricare e scaricare i file rispettivamente.

Qualsiasi dimensione di file, qualsiasi tipo di file, 1 TB di spazio di archiviazione

Applicazioni desktop per velocità di trasferimento che i browser non possono eguagliare

Italian